Go to content

Information

Soci

    Privati
    365 Comunication Srl

    Associazioni ed Enti culturali
    A.S.D. Granfondo

    Vai al sito
    Comuni
    Acqui Terme

    Il nome attuale deriva da quello latino Aquae Statiellae che i Romani attribuirono alla città da loro fondata, nel territorio già dei Liguri Statielli, attorno alle sorgenti termali, nel II secolo a.C. Dalla tarda antichità compare come Aquis che in volgare sarà poi Acqui. Con decreto del Presidente della Repubblica del 16 marzo 1956 viene aggiunta la denominazione Terme. In dialetto locale la città è conosciuta come Aich’, Oich in Piemontese.

    Vai al sito
    Aziende agricole e vitivinicole
    Adriano Marco E Vittorio Societa Semplice Agricola

    Vai al sito
    Comuni
    Agliano Terme

    Le ridenti colline aglianesi “grandi rughe di un’antica cultura”, così come vengono spesso definite, sono caratterizzate da pendii generalmente regolari ed armonici, e i costoni non raggiungono mai quote tali da impedire la naturale possibilità di impianti viticoli tradizionali e razionali. I vigneti conferiscono al paesaggio collinare un aspetto geometrico, ordinato e bellissimo, dove gli appezzamenti, per dimensioni disuguali, diviso solo dalle “capezzagne” (stradine fra porzioni di poderi) sono sempre armoniosamente continui e seguono le orlature delle colline con un ordine ed una perfezione tali da evidenziare le non comuni capacità di coloro che hanno saputo e sanno impiantarli. Si presenta dunque al visitatore un paesaggio di incomparabile bellezza che assume, a seconda delle stagioni, affascinanti policromie. Ma accanto ai tesori paesaggistici che possono essere scoperti anche a piedi, o a cavallo, o in bicicletta, la vocazione turistica di Agliano Terme, si manifesta soprattutto con l’efficacia delle acque che sgorgano copiose nella Vallata delle Fonti, attorno alle quali si svolge tutta l’attività termale del territorio. Di notevole importanza anche l'attività svolta dalla Scuola Alberghiera che si trova sul territorio de comune.

    Vai al sito

    Iscriviti alla nostra newsletter