Vai al contenuto

Notizie

L’UNESCO promuove la Rete delle Scuole

Comunicati stampa

I Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, da sempre attenti al mondo della didattica e vicini alle istituzioni scolastiche del territorio, hanno promosso in queste settimane una campagna di adesione alla Rete delle Scuole Associate all’UNESCO – UNESCO Associated Schools Network-ASPnet.

“L’iniziativa – segnala Gianfranco Comaschi, presidente del sito UNESCO – si inserisce nel quadro dei progetti di collaborazione sul fronte didattico e della ricerca che nei mesi scorsi ci hanno portato a stringere accordi con l’Università di Torino ed il suo Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari e con l’Università del Piemonte Orientale tramite il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali”.

La Rete delle Scuole che fa capo all’UNESCO lavora a sostegno della comprensione internazionale, della pace, del dialogo interculturale, dello sviluppo sostenibile e dell’educazione di qualità. “Ad oggi – prosegue Roberto Cerrato, direttore del sito UNESCO piemontese e componente del Comitato nazionale UNESCO – le scuole iscritte sono circa 11.500 in più di 180 paesi del mondo. Pensiamo che sia importante farla crescere anche a livello regionale, in modo da offrire occasioni progettuali e di approfondimento a insegnanti e studenti di tutte le età”.

La Rete è riconosciuta come strumento per raggiungere l’obiettivo 4.7 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile: “Garantire entro il 2030 che tutti i discenti acquisiscano la conoscenza e le competenze necessarie a promuovere lo sviluppo sostenibile, anche tramite un educazione volta ad uno sviluppo e uno stile di vita sostenibile, ai diritti umani, alla parità di genere, alla promozione di una cultura pacifica e non violenta, alla cittadinanza globale e alla valorizzazione delle diversità culturali e del contributo allo sviluppo sostenibile”.

La Rete delle Scuole UNESCO utilizza tre approcci metodologici complementari: creare, insegnare e apprendere, interagire.

Creare. Come un laboratorio di idee, la Rete sviluppa, verifica e dissemina materiale educativo innovativo e promuove nuovi approcci di insegnamento e di apprendimento basati sui valori e sulle priorità dell’UNESCO

Insegnare e apprendere. Costruire capacità, insegnamenti innovativi e apprendimento partecipativo in specifiche aree tematiche consente ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, agli studenti e a tutta la comunità scolastica di integrare i valori dell’UNESCO e divenire modello per la comunità

Interagire. La Rete dà l’opportunità di scambiare esperienze, conoscenze e buone pratiche con scuole, individui, comunità, decisori politici e società intera.

Il percorso di accreditamento alla Rete delle Scuole Associate si sviluppa su due livelli, uno nazionale, di competenza del Coordinatore Nazionale italiano, ed uno internazionale svolto dal Coordinatore Internazionale ASP.net a Parigi.

L’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, in qualità di Ente gestore del Sito UNESCO, è a disposizione delle scuole per accompagnare il percorso e agevolare la compilazione della richiesta di iscrizione.

Per maggiori informazioni il riferimento è Carola Giacometti alla seguente mail: info@paesaggivitivinicoliunesco.it

Mibact
Regione Piemonte
Provincia di Cuneo
Provincia di Asti
Provincia di Alessandria

Iscriviti alla nostra newsletter